Scritto il: domenica, 24 ottobre 2010 - 20:22:51

18 luglio 2010

 18 luglio 2010 * 

Tutti i mezzi e le forze impegnati per questo appuntamento con il Rally 111 Minuti che quest'anno, come già per il Rally Valli Ossolane impegnerà i crono di Novara e delle vicine associazioni, in due prove speciali (da ripetersi due volte ognuna) al sabato e altre due prove, sempre ripetute per due volte alla domenica.
Grande impegno quindi, e non solo fisico, ma anche emotivo perchè questo 111' sarà un 111' speciale perchè abbiamo voluto ricordare un maestro ed un amico, che purtroppo, come troppi insieme a lui, sono andati avanti...
"Eri tanto orgoglioso dei tuoi “ragazzi”, del bel gruppo di Amici che si è creato, delle soddisfazioni che ti abbiamo dato, e che, anche se pecchiamo un pochino di presunzione nel dirlo, continuiamo a darti da quaggiù…
Eravamo, siamo e saremo sempre fieri ed orgogliosi di avere avuto un maestro ed Amico come te, anche se non te lo abbiamo mai detto, che ci ha insegnato non solo a cronometrare, ma che ci ha trasmesso i “valori” del nostro operato al servizio dello sport!!
Eri tanto orgoglioso del periodo in cui correvi per le strade dei rally… ti si illuminava lo sguardo quando parlavi dei tornantini di Boleto in discesa… È proprio per questo che vogliamo dedicare al tuo ricordo proprio quei tornantini!!!
Perché anche i ragazzi che riceveranno questo premio, anche se non ti hanno mai conosciuto, possano sapere il grande uomo che sei stato.
Grazie Gianni!!!
                                     I tuoi ragazzi
                                Crono Novara-VCO"

Dei 142 (134 vetture moderne e 8 vetture storiche) equipaggi iscritti, 134 sono stati ammessi alla partenza dopo le verifiche sportive e tecniche, ed alle 17.01 ha preso il via la prima vettura per quella che sarebbe stata una prima giornata di gara molto lunga e travagliata. Molte le sospensioni delle PS, ma alla fine le vetture sono state "messe a nanna" nel riordino notturno ad Omegna, per poi ripartire la mattina successiva (anzi con i ritardi accumulati, solo poche ore dopo il loro ingresso in riordino) per le restanti 4 prove speciali della gara.
Alla fine di questa selettiva gara saranno solo 77 gli equipaggi classificati (73 vetture moderne e 4 vetture storiche). Questo dunque il bilancio di un rally piuttosto "impegnativo", ma comunque portato a termine con successo.